NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Info azienda

LEROY MERLIN ITALIA S.R.L.

Sezione Terziario
Comune Genova

Contatti


Indirizzo Via Renata Bianchi, 16152, Genova
Telefono 010/64714100
E-mail

Pagina LinkedIn
Twitter

Presentazione azienda

Leroy Merlin è un’azienda della Distribuzione Moderna specializzata in bricolage e Fai da te che fa parte di Group Adeo, il primo nel mercato francese, il secondo in Europa e il quarto nel mondo, offrendo una vasta scelta di prodotti e di servizi per la casa e il giardino con l’obiettivo di aiutare il cliente a migliorare l’ambiente in cui vive.

Mettiamo davanti a tutto il rispetto per le persone e l’amore per l’ambiente. Poniamo al centro dell’attenzione il cliente e i suoi progetti. Innoviamo e miglioriamo l’habitat delle persone con prodotti innovativi e sostenibili.
Proponiamo prezzi accessibili a tutti. Promuoviamo “la cultura del Fai da te” come mezzo di miglioramento, espressione di creatività, realizzazione di se stessi. Guardiamo al futuro con ottimismo e ce ne prendiamo cura in modo ecosostenibile.

Lavoriamo in prima linea con i nostri collaboratori, per offrirti i nostri servizi e diffondere la cultura del Fai da te volta a migliorare il tuo habitat e il territorio in cui abiti. Mettiamo a tuo servizio competenza ed entusiasmo per aiutarti a sviluppare un’idea, realizzare un progetto o scegliere la soluzione più adatta a te. Selezioniamo i prodotti migliori e i più innovativi ai prezzi più accessibili per tutti: che tu sia un appassionato, un bricoleur o un professionista. Ascoltiamo sempre i tuoi consigli per sviluppare costantemente i nostri negozi, i nostri servizi, il nostro sito, i materiali informativi e a offrirti un’esperienza di acquisto all’altezza delle nostre promesse.

Sala Stampa

Leroy Merlin ha espresso a Doxa la necessità di impostare un «osservatorio permanente sulla casa» che fornisca con continuità dati ed indicazioni sul tema, per poter usufruire di un data base informativo aggiornato e sviluppare iniziative a sostegno del proprio business. In particolare in questo momento ha necessità di raccogliere dati di base sui cui iniziare a ragionare sul tema. Per questo motivo Doxa ha condotto un’indagine raccogliendo informazioni necessarie a dimensionare le caratteristiche di Base della «casa degli italiani», in termini di numero e tipologia degli ambienti e di caratteristiche concrete dell’abitazione.
L' Osservatorio sulla Casa è un luogo di confronto, di collaborazione e coordinamento di persone che sono appassionate della casa e del vivere bene, è uno scambio di cultura tra esperti e studenti. È un progetto che consente di creare un’efficace rete di informazioni e progettualità che ci proietta verso la casa ideale di domani.
Quest'anno l'Osservatorio della casa, nella sua quarta edizione, ha lanciato un nuovo concorso aperto gratuitamente agli studenti di architettura, ingegneria e Accademie di design di tutta Italia e non. L’iniziativa dell’Osservatorio sulla Casa 2017 prevede il recupero e la riconversione di un edificio attualmente in disuso, assegnato all’Associazione genovese LA BAND DEGLI ORSI Onlus. Al progetto vincitore in assoluto verrà assegnato un premio in denaro di Euro 5.000,00. Ai ragazzi/ragazzo che risulteranno vincitori del contest verrà, inoltre, proposta la possibilità di fare un tirocinio di circa sei mesi presso lo studio Varratta, finalizzato a lavorare concretamente sul progetto in oggetto. La selezione del vincitore e l’assegnazione del premio avverrà a giudizio insindacabile della Commissione, rappresentata da un comitato scientifico composto da Luca Mercalli (Meteorologo, Divulgatore scientifico), Maurizio Varratta (Architetto), Laura Maggi (Giornalista indipendente), Giulia Arrigoni (Direttore di DIY Magazine), Rossella Sobrero (Fondatore e Presidente di Koinetica), Silvia Donnarumma (Ph.D. presso Università di Genova), Simone Molteni (Direttore Scientifico Lifegate), Enrico Sicignano (Università di Salerno), Guido Argeri (Customer Insight Director DOXA), Marisa Galbiati (Comunicazione e design al Politecnico di Milano), Gianni Bientinesi (Direttore Business Intelligence Leroy Merlin Italia) e Fabio Minghetti (Architetto Leroy Merlin Italia).

Attraverso la riqualificazione di questo immobile, molto noto alla città e caro alla comunità di Genova, si dovranno progettare locali con servizi per le famiglie di bambini ricoverati all’Istituto Giannina Gaslini, riservando degli spazi destinati agli uffici per l’assistenza medica, psicologica, etica e sociale. Non solo vitto e alloggio per le famiglie in difficoltà, ma ancor più condivisione e incontro, facilitati dalla pluriennale esperienza della band nell’accoglienza ospedaliera pediatrica e dall’attenzione di Leroy Merlin nella progettazione di spazi sicuri e confortevoli.

Si tratta di progettare una struttura che unisca la concretezza all’utilità: destinato ai familiari dei ricoverati in ospedale pediatrico con le caratteristiche di reale fattività, l’edificio deve essere progettato secondo le quattro tematiche fondamentali emerse della ricerca dell’Osservatorio sulla Casa, che esprimono i reali desiderata della società moderna sulla casa: casa comoda da vivere, capace di farti risparmiare, attenta alla salute, rispettosa dell’ambiente.

Il tema della quarta edizione del contest trae origine da una delle più forti convinzioni della Casa di domani: poter migliorare la vita di tutti rendendo accessibile la casa anche per chi è in difficoltà. Per questo motivo il concept generale richiede la realizzazione di un progetto “accessibile” in termini strutturali, economici ed ecologici, che renda un’abitazione efficiente e confortevole.

Attraverso questo impegno, Leroy Merlin si propone di collaborare al recupero e allo sviluppo di attività socialmente rilevanti sul territorio in cui opera, in modo da dare un proprio contributo al miglioramento della vita degli abitanti e alla visibilità di progetti in collaborazione con istituzioni e associazioni locali.