NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Nuovo portale Enea per le diagnosi energetiche in previsione della scadenza del 5 dicembre 2019

16/07/2019
Il D.Lgs. 102/2014 ha previsto per le grandi imprese e le imprese energivore l’obbligo di effettuare una diagnosi energetica presso i propri siti a partire dal 5 dicembre 2015 e da ripetere ogni quattro anni. Il 5 dicembre 2019 è quindi una scadenza importante per migliaia di imprese che si troveranno a dover effettuare per la seconda volta una diagnosi energetica ed inviarla ad ENEA, a cui il D.Lgs. 102/2014 affida il compito di istituire, gestire e curare una banca dati alla quale dovranno essere inviati rapporti di diagnosi.
 
Lo scorso 11 luglio l'ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile), presso la propria sede di Roma, ha presentato il nuovo portale, già in funzione dai primi giorni di luglio, sviluppato per agevolare e facilitare le procedure di invio delle diagnosi energetiche.
 
In questa giornata sono stati inoltre inoltre presentati gli strumenti che ENEA ha messo a disposizione di aziende ed EGE per facilitare la redazione del rapporto di diagnosi energetica.
 
Si ricorda che Confindustria Genova, attraverso la propria società di servizi Ausind srl, si rende disponibile per fornire un servizio di assistenza per la predisposizione di tutta la documentazione necessaria.
Servizio Energia - marco.pomeri@ausind.it - (+39) 010 8338.237

Scadenze

No result...

Download

Link

No result...