NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Corso di formazione: aggiornamenti in materia di Reach e CLP, schede sicurezza e gestione chemicals

02/11/2017

Confindustria Genova, tramite la propria Società di Servizi Ausind, organizza un corso di formazione dal titolo " Aggiornamento sulle normative REACH e CLP e sulla gestione dei chemicals", valido come aggiornamento ASSP/RSPP.

Il Regolamento europeo n. 1907/2006 REACH, concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche, non riguarda soltanto le aziende chimiche, ma tutte le aziende ed i lavoratori professionali che le utilizzano, senza eccezione alcuna. I principali obblighi riguardano i Produttori e gli Importatori di sostanze, ma un ruolo fondamentale spetta agli utilizzatori di sostanze chimiche, i cosiddetti Utilizzatori a valle. REACH si applica quindi alla quasi totalità delle aziende manifatturiere di ogni comparto industriale (ad es. produttori di articoli, importatori di sostanze e miscele, formulatori o utilizzatori finali), mentre altri obblighi possono derivare dall’utilizzo in azienda di sostanze soggette ad autorizzazione , a restrizione oppure sostanze altamente preoccupanti (SVHC) contenute negli articoli prodotti e/o importati. Ricordiamo che il 31 maggio 2018 è l’ultimo termine utile per registrare le sostanze fabbricate e/o importate in quantità compresa tra 1 e 100 tonnellate all’anno: se la sostanza considerata non venisse  registrata entro tale data, l’impresa non potrà continuare a fabbricarla e/o importarla.

Obiettivo del corso è fare il punto sugli adempimenti relativi al Regolamento europeo REACH n. 1907/06 e in parallelo anche al Regolamento europeo CLP n. 1272/2008 relativo alla classificazione, etichettatura e imballaggio delle sostanze/miscele pericolose, su Schede di Sicurezza e Scenari di esposizione. Verranno ripresi i concetti base del Regolamento (UE) 2017/821 – Nuova disciplina europea sui Conflict Minerals che definisce alcuni vincoli al commercio di taluni minerali provenienti da zone critiche o affette da conflitti.

Tali temi, pur appartenendo a campi normativi differenti tra di loro, spesso debbono essere gestiti dai medesimi soggetti delle nostre aziende (Ufficio Acquisti, Approvvigionamento Materie Prime, Servizio HSE, Finanza/Amministrazione, ecc.)

Programma:

-Ultimi aggiornamenti sui regolamenti REACH e CLP

-Schede di Sicurezza e Scenari di Esposizione

-La tematica Articoli e la valutazione delle SVHC sopra la soglia di legge

-Flash su normative parallele correlate alla gestione dei chemicals

-Domande e risposta su casi pratici presentati dalle aziende

Docente: Dott. Mauro Sabetta, Unione Industriali di Torino

Data: 28 novembre 2017, dalle 14 alle 18.

 

Il corso di formazione è quotato 150,00 € + IVA (sconto 10% per le aziende associate).

L’adesione dovrà essere effettuata attraverso il sito di Ausind www.ausind.it.  

Per i contenuti dei corsi contattare il Servizio Ambiente (010.8338.216-570).

Per ulteriori informazioni al Servizio Formazione, Rapporti con Università e Scuola (Tamara Viganò, tel. 010 8338421) o ad Ausind srl (Silvia Alcozer, tel. 010 8338290; Paola Nicora, tel. 0108338461).

Servizio Ambiente - vcanepa@confindustria.ge.it - (+39) 010 8338.216

Scadenze

No result...

Download

Link

No result...