NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cultura ed Education

Banca Mediolanum - Centodieci, insieme con il Gruppo Territoriale del Tigullio di Confindustria Genova e il Comune di Chiavari, invita allo spettacolo "Lionardo", che andrà in scena giovedì 12 dicembre alle ore 21.00, nell’Auditorium ex Chiesa di San Francesco a Chiavari (via Entella, 7).

Michele Placido è il protagonista di questa rappresentazione dedicata al genio di Leonardo Da Vinci.

La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti; le operazioni di accredito cominceranno alle ore 20.00.

Il progetto “Chiamami Impresa”, tra le iniziative promosse nell’ambito di Genova Capitale della Cultura d’Impresa 2019, si è sviluppato a partire dalla convinzione che oggi sia possibile raccontare in modo accattivante l’industria e che niente meglio della letteratura possa farlo. D’altro canto, l’avvento dello storytelling come strategia di comunicazione persuasiva ha reso sensibili gli imprenditori alla “potenza della parola” emotiva e della narrazione.
Tramite l’interazione fra alcune importanti aziende genovesi e altrettanti scrittori liguri, abbiamo dato vita così a dei piccoli circoli “virtuosi” fatti di incontri ed esperienze condivise, che ci vengono restituiti in forma di racconto nell’instant book “Chiamami Impresa. Storie d’azienda in forma di racconto”, a cura di Massimo Morasso.
Il progetto ha coinvolto sei fra i più validi scrittori del panorama letterario ligure e non solo – Marco Ferrari, Barbara Fiorio, Barbara Garassino, Lorenzo Licalzi, Rosa Matteucci e Claudio Pozzani – ai quali è stato chiesto di confrontarsi in prima persona con una realtà imprenditoriale significativa – Acquario di Genova, Amico & Co, Ansaldo Energia, Movendo Technology, Razeto e Casareto, e Pietro Romanengo fu Stefano – e di scriverne poi liberamente, assecondando le proprie attitudini e prospettive (ri)creative. L’insieme è andato a comporre una singolare ricognizione d’autore, nel quale il racconto scritto si intreccia strutturalmente, anche se quasi sempre in modo atipico, con la riflessione sull’industria, la sua storia e i suoi valori. Nei limiti di una campionatura che non può, né vuole, essere esaustiva, “Chiamami Impresa” offre una serie di narrazioni ricche di “pensiero laterale” dell’anima dell’industria genovese: se gli esiti di questo esperimento saranno giudicati godibili e stimolanti, saremo pronti a ripeterlo con altre aziende e altri autori.

Nell'ambito di Genova Capitale della Cultura d'Impresa è stato promosso un Business Contest, suddiviso in tre step, al quale hanno partecipato le seguenti scuole/classi:

- Einaudi

- Gaslini Meucci

- IIS Montale

  Classe B, classe C, classe D

- IIS Vittorio Emanuele II Ruffini con allegato 1 e allegato 2

Cliccando sui nomi in evidenza si accede all'elaborato.

Info: Piera Ponta, tel. 010 8338426, 335 762 3390